03/06/2018 - 17/06/2018

INFIORATA DEL CORPUS DOMINI DI ALSENO 2018

TIPOLOGIA Floreali
ORARI (1) Dalle 08.30 alle 19.00
PERIODO TUTTI I GIORNI
LOCATION Al chiuso
CONTATTI Organizzatore: CENTRO CULTURALE ABBAZIA CHIARAVALLE DELLA COLOMBA - COMUNE DI ALSENO
Telefono: 0523.940132
Fax: 0523.940742
Sito Web: Vai al sito
INGRESSO Gratuito
SOCIAL Segui su facebook
INFO Solosagre.it consiglia sempre di consultare il link degli Organizzatori prima di partire!
Descrizione:

Da Domenica 3 Giugno a Domenica 17 Giugno, tutti i giorni dalle ore 8,30 alle ore 19,00 si potranno ammirare ad Alseno (PC) i quadri floreali dell'infiorata del Corpus Domini di Alseno - Edizione 2018.

Per la festa del Corpus Domini si può ammirare nell'Abbazia Cistercense di Chiaravalle della Colomba di Alseno lo stupendo tappeto fiorito, meglio noto come "Infiorata", predisposto dai monaci con l'aiuto dei fedeli del luogo.

Come da tradizione, ogni anno che passa l'Infiorata del Corpus Domini, o più semplicemente "Tappeto Fiorito", si rinnova traendo ispirazione dall'attualità della vita cristiana.

L'intento della comunità Monastica guidata dal Priore Don Amedeo, è però anche quello di dare un messaggio ai numerosi visitatori che prendono parte a questo evento artistico. I disegni, i fiori, i rametti di verde disposti,sotto la direzione artistica di Vittoria Grazioli, in modo da formare un quadro lungo tutta la navata centrale, non sono disposti casualmente, ma richiamano un tema.

Il Tappeto Fiorito si protrae per tutta la navata centrale della Basilica e restituisce uno stupendo colpo d'occhio ai visitatori che giungono numerosi ogni anno. Il tappeto è composto con fiori, foglie e quadri disegnati da un artista locale aiutata dai fedeli.

A contorno vengono organizzati eventi culturali collaterali. Per saperne di più visitate il Sito Ufficiale dell'Abbazia.

C'è inoltre spazio anche per alcuni momenti gastronomici. Durante le tre Domeniche dell'Infiorata - 3/06 - 10/06 - 17/06 - il Centro Culturale organizza il solito stand gastronomico con chisolini (torta fritta).

 

UN PO' DI STORIA

Si perpetua cosi una tradizione quasi millenaria fatta propria dai monaci cistercensi che hanno inteso solennizzare la festività del Corpus Domini, estesa alla Chiesa universale da papa Urbano IV, nel 1264, per intercessione di santa Giuliana da Liegi, anch'ella monaca cistercense. Giuliana nacque a Retinne (presso Liegi) nel 1191 e prese il velo nel 1207.

Votata alla vita contemplativa e di preghiera ella ebbe molte visioni: preminente su tutte fu quella di vedere nel simbolismo del ciclo liturgico la mancanza di una solennità, quella della festa del Santissimo Sacramento.

Per promuoverla ella si adoperò con tutte le sue forze, aiutata in ciò dall'Arcidiacono di Liegi, Giacomo Troyers.

Questi, diventato in seguito papa Urbano IV, introdusse nella Chiesa la festa del Corpus Domini, che in seguito venne solennizzata con l'istituzione della tradizionale processione, preceduta dallo spargimento di petali di fiori.

Prendendo spunto da questo avvenimento e considerando che tutti questi petali finivano calpestati e sparsi al vento nel giro di poche ore, i monaci cistercensi pensarono di "dare più consistenza" a questa cerimonia "bella ma effimera" con la realizzazione di un tappeto fiorito lungo le navate delle loro maestose abbazie.

 

 

Ogni anno i quadri del tappeto seguono un tema religioso diverso....... un buon motivo per ritornare a visitarlo!!!!!!.

Posizione sulla mappa

Evento in programma

Vedi tutta Italia
  • SEI UN SAGRONAUTA?
    Mangiare… Bere… Dormire…
    I consigli eccellenti di Solosagre
    • DOVE DORMIRE
    • DOVE MANGIARE
    • DOVE FARE SHOPPING
    • DOVE TROVARE PRODOTTI TIPICI
    • DOVE RILASSARSI
    • DOVE TROVARE PRODOTTI ARTIGIANALI
    • DOVE CAMPEGGIARE
  • Visualizza Tutti i locali
LINK UTILI